Il 2022 è iniziato con tantissimi impegni per il pilota fiorentino, nonostante il programma su cui aveva lavorato durante l’inverno, la partecipazione alla Porsche Carrera Cup Italia, non sia andato in porto. Continua invece il rapporto con il giapponese Takahashi che Ale segue come coach e con il quale disputerà le gare Endurance del Porsche Sport Cup Suisse con una Porsche Cayman GT4 la cui aggressiva livrea riproduce una katana ed il sol levante. Anche lo storico team mate Paolo Venerosi viene seguito nei test della Carrera Cup Italia e sta preparando il ritorno della coppia fiorentina per la stagione 2023. Ale segue inoltre due imprenditori milanesi, alla guida di Porsche 911 GT3, nella preparazione alla partecipazione al campionato Porsche Club GT. Tutto ciò in parallelo all’attività di Segretario della Federazione Italiana Porsche Club e a quella di trainer ed Istruttore per Porsche Italia.

Ale Baccani

“Ero partito un po’ demoralizzato per la mancata partecipazione alla Carrera Cup Italia. Dopo 14 anni dalla mia ultima apparizione in questo prestigioso Campionato, mi piaceva vedere quanto fossi stato ancora in forma, purtroppo la situazione socio politica attuale ha reso più difficile il sostegno dei partners. Fortunatamente gli impegni non mancano e sono concentratissimo nel lavoro con Porsche Italia e nel seguire i miei piloti… e chissà che il prossimo anno non ci sia qualche altro programma affascinante…”

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.