IL week end austriaco non è stato facilissimo per gli alfieri dell’Ebimotors , impegnati nella quarta prova del Campionato Michelin Le Mans Cup. Costretti da precedenti impegni a saltare il test collettivo del martedì, i fiorentini si sono presentati all’appuntamento delle prove libere del venerdì con un po’ di affinamenti da effettuare, sia a livello di guida che di set-up , rispetto ai diretti avversari. Le qualifiche vedevano Ale ottenere una buona terza posizione, a 4 centesimi dalla Ferrari di Pianezzola, ambedue comunque lontani dalla Mercedes che otteneva la pole position , forte anche di un Balance of Performance su questa pista un po’ vantaggioso. Venerosi effettuava la partenza  sotto una pioggia torrenziale ed era bravo ad evitare danni ed uscite di pista, ma consegnava la vettura in quinta posizione ad Ale, che non riusciva a raggiungere il quarto , complice un po’ di confusione in una ripartenza da safety car. L’ equipaggio fiorentino mantiene la quinta posizione, in attesa della gara di SPA-Francorchamp del 21-22 settembre.

Ale Baccani

“Con la trasparenza che mi contraddistingue posso dire di non essere certamente contento. Anche se i tempi singoli non sono stati male, ci è mancato il passo gara soprattutto nei doppiaggi dei prototipi. Va detto che stiamo prendendo confidenza sempre di più in un campionato molto professionale, dove credo che presto potremo dire la nostra con molta più efficacia.”

2018_LeMansCup_04_Spielberg_BACCANI-VENEROSI (49) 2018_LeMansCup_04_Spielberg_BACCANI-VENEROSI (66)

Categories: News

Leave a Reply