Con la gara di Portimao del Michelin Le Mans Cup  si è chiusa la stagione sportiva 2019 di Ale Baccani, il cui bilancio, tra i normali alti e bassi, è stato sicuramente positivo. La partecipazione al Campionato LMC con Paolo Venerosi, ha portato ad una ulteriore crescita di quest’ultimo, in un  contesto europeo certamente non facile, mentre il Campionato Porsche Suisse Cup ha visto ottimi risultati di Ale, sia in gara, che nei miglioramenti dei due piloti seguiti, Michele di Bona e Sadamoto Takahashi. Adesso sono in corso gli accordi per definire i programmi 2020, che sicuramente proseguiranno sviluppandosi e  saranno comunicati prossimamente.

Ale Baccani

“ Come ogni fine anno mi piace fare  un bilancio delle attività che ho svolto, sportive e non. E’ stato un 2019 molto impegnativo e sui risultati sportivi ho qualcosa da recriminare, ma , come al solito, attribuisco la colpa solo a me, che ho ormai l’esperienza per  poter gestire persone e situazioni anche in condizioni critiche, quindi per il 2020 parto, come al solito, più agguerrito e motivato che mai. Sono felice per Paolo, Michele e Taka, che ho visto crescere con enorme soddisfazione nella mia qualità di coach. Sono anche molto grato a Porsche Italia per lo spazio di collaborazione che mi sta dando, ormai a 360 gradi, coinvolgendomi in molti ed importantissimi progetti. Per il 2020 ho già tantissime cose in ponte, ma ancora è presto per parlarne, di certo cercherò di migliorarmi e dare il 150%…..”

2019_lmc_01_BACCANI (1)

Categories: News

Leave a Reply