Il circuito romano di Vallelunga ha ospitato il terzo appuntamento del Campionato Italiano GT Endurance , dove la coppia Baccani- Venerosi è stata affiancata dal Pro Matteo Malucelli, in sostituzione di Riccardo Pera , impegnato alla 24H di Le Mans. E’ stato un week end non facile inizialmente per dei problemi meccanici alla Porsche GT3 R dei fiorentini, che si sono però riscattati in gara, cogliendo un quarto posto in classe Pro- Am, ma soprattutto mostrando un passo molto veloce,  in netto miglioramento rispetto alle gare precedenti. Ale sarà invece impegnato questo fine settimana nella pista casalinga del Mugello, con la Porsche Cayman GT4 del Centro Porsche Ticino, in coppia con il giapponese Sadamoto Takahashi. L’occasione sarà quella del Porsche Suisse Challenge. Baccani farà da coach a Takahashi nei giorni delle prove e lo affiancherà come pilota nella gara Endurance.

Ale Baccani

“Week end complicato inizialmente , quello di Vallelunga, ma insieme al Team Ebimotors ed a Matteo Malucelli siamo riusciti a trovare un set up ottimale, anche se la Porsche risulta forse ancora un po’ penalizzata nel Balance of Performance. Noi comunque cerchiamo di dare il massimo a prescindere da tutto. Sono felice di tornare ad affiancare in gara il giapponese volante “Taka”, che seguo ormai come coach da qualche anno. Ci impegneremo al Mugello per cercare di andare a podio e, magari,  aiutare il nostro team mate Fenici nella corsa al titolo. Approfitto anche per fare i complimenti a Riccardo Pera per lo straordinario secondo posto a Le Mans in classe AM.”

2020_CIGT_04_Vallelunga_BACCANI_00012 2020_CIGT_04_Vallelunga_BACCANI_00025

Categories: News

Leave a Reply