E’ stato un ottimo week end quello di Ale Baccani e il giapponese Takahashi al Mugello per il Campionato svizzero Porsche , anche se la sfortuna ci ha messo lo zampino. Terzi in griglia di partenza, dopo le qualifiche di Ale, i due decidevano di partire con gomme rain , anche se sembrava che la pista si asciugasse. La scelta si rivelava giusta, cosicché “Taka” riusciva a riportare la vettura prima ad Ale, ma un problema al countdown automatico della vettura , lo faceva rientrare con 30 sec di ritardo e terminare quinto la gara. Nuovamente tanta sfortuna per Ale nel Campionato Gt Sprint che stavolta correva da solo, per il forfait dovuto ad impegni di lavoro, di Paolo Venerosi. In gara 1 il fiorentino partiva benissimo e rimaneva attaccato al trenino dei primi sei assoluti per buona parte della gara, quando lo scoppio di uno pneumatico lo costringeva al ritiro. In gara 2 decideva, in accordo con Venerosi, di non partire.

Ale Baccani

“Sono molto contento dei progressi di “Taka”, non aveva mai guidato sul bagnato e ha dimostrato di sapersi adattare bene, solo per sfortuna non abbiamo centrato un podio che sarebbe stato più che meritato, il suo percorso continua comunque con grandi risultati.Per quanto riguarda il Campionato Gt sono veramente dispiaciuto che la sfortuna abbia continuato ad accanirsi su di me, con lo scoppio dello pneumatico. Ma, come al solito, a me non piace piangermi addosso, certamente mi devo impegnare di più senza recriminare.”

2020_CIGT_05_Mugello_BACCANI_00027 DEP_2052

Categories: News

Leave a Reply