Dopo l’esordio del Mugello nella serie Endurance, l’avventura della coppia fiorentina nel Campionato Italiano Gt è continuata a Misano nella serie Sprint, due gare da un’ora con cambio pilota, svoltesi sabato 1 agosto e domenica 2. Il risultato è stato, a livello assoluto P12 e P10 e due volte secondi in classe AM . Va detto che l’intervento della safety car ha penalizzato in entrambe le gare i toscani che avrebbero avuto buone chances di vincere la classe . Appuntamento ad Imola il 28-30 agosto per la seconda prova del campionato Endurance con in equipaggio anche Riccardo Pera.

Ale Baccani

“ Possiamo in effetti  recriminare su due safety car che ci hanno fatto perdere un giro in un caso e annullato il gap col secondo da me conquistato nell’altro. Fin dal 2017, quando abbiamo perso un Campionato per lo stesso motivo, la safety non ci porta fortuna. Ciò detto, bisogna riconoscere che il nostro passo ancora non è adeguato agli avversari e faremo dei test per colmare questo gap.

Auguro intanto un buon agosto a tutti e ci vediamo ad Imola a fine mese!”

2020_CIGT_02_Misano_BACCANI_000172020_CIGT_02_Misano_BACCANI_00034

Categories: News

Leave a Reply